Suiseki

Suiseki cioè "pietra lavorata dall'acqua" si compone delle parole sui ("acqua") e seki ("pietra"). E' l'arte giapponese di esporre le pietre trovate in natura con un aspetto particolare e gradevole e in grado di favorire la meditazione. Non si tratta di pietre qualsiasi, ma di pietre dotate di notevole forza espressiva ed evocativa, con una particolare forma, colore e struttura. Si distingue tra "pietre paesaggio" ( sansui-kei-seki ) e "pietre oggetto" ( keisho-seki ). Le prime riflettono paesaggi come montagne, laghi o fiumi, mentre le pietre oggetto possiedono forme che ricordano animali o sculture. Le pietre hanno origini naturali e si trovano generalmete nei fiumi.

I Suiseki possono essre esposti su un basamento di legno Daiza o in sabbia su un piatto di ceramica Suiban o o in sabbia su un piatto di bronzo Doban

Ordina per: Nome | Prezzo | Raccomandato